5 consigli per sopravvivere al Salone del Mobile 2016 - Early birds adv
52217
single,single-post,postid-52217,single-format-standard,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
salone del mobile

5 consigli per sopravvivere al Salone del Mobile 2016

Ci siamo, Milano si preparava da un po’ ma ora è finalmente pronta ad aprire le sue porte per accogliere ordate di designers, blogger, pr, uffici stampa e associazioni più o meno culturali.

Il Salone del Mobile inizia e il must è quello di tutti gli anni. Esserci.

Agli eventi, sui social network… La cosa fondamentale per chi lavora nel settore del design e dell’arredamento, ma non solo,  è quella di non far mancare la propria presenza, dire la propria, mostrare i propri lavori e farli conoscere al grande pubblico.

Ma come fare per sopravvivere a questa settimana di eventi e manifestazioni?

Ecco 5 consigli che potrete seguire o ignorare, ma non dite che non vi avevamo avvisati!

 

1. Scarpe Comode

Ok, lo sappiamo, in questo tipo di eventi l’apparenza è tutto e il look va studiato in ogni minimo dettaglio, ma immaginatevi che fine farà il vostro charme quando dopo 12 ore in piedi, avrete assunto la postura di Igor di Frankenstein Junior!

Frankenstein_Junior_01_-_Igor_su_carro

Siamo pronti a scommettere che lì, penserete con affetto alle ballerine/scarpe da tennis che avete snobbato quando avete deciso il vostro outfit!

 

2. Controllate lo Smartphone!

Siete a un evento strepitoso, belle persone, location da sogno, ora ci starebbe proprio un bel selfie per immortalare il momento e condividerlo sui social… Peccato che lo smartphone sia scarico! La soluzione è comoda e semplicissima: compratevi una decina di batterie portatili!

 

3. Non fingetevi esperti

Un evento del Salone del Mobile potrebbe non essere il posto giusto per esclamare a gran voce:

 

38c68c9-640x320“Ehi! Ma quella libreria è uguale a quella che ho comprato all’Ikea”

 

 

Non dubitiamo del vostro buon gusto in fatto di arredamento, ma è probabile che dove sono esposti dei pezzi, sia presente anche il creatore… E potrebbe non condividere con voi la stessa gioia.

 

 

4. Godetevi Milano al suo meglio

Siamo un po’ romantici, lo sappiamo, ma Milano in questo periodo è veramente bella, soprattutto ora che è tirata a lucido!

Tra un evento e l’altro, non dimenticatevi di prestare attenzione anche ai dettagli; gli eventi del Fuorisalone sono concentrati in alcune delle zone più belle della città (per esempio Brera), se venite da fuori, approfittate per godervi anche le bellezze di una città che negli ultimi anni ha riscoperto un po’ di se stessa.

 

5. La prossima settimana… tutti a depurarsi!

Dopo 6 giorni di inaugurazioni, aperitivi, happy hour, cene, djset e chi più ne ha più ne metta, ci resterà solo una cosa da fare:

staccare il telefono per un paio di giorni e nutrirsi solo con centrifughe e tisane depuranti.

Dopo, forse, saremo tutti in grado di tornare alla solita vita.

 

Eleonora Grotto

Copy e Social Media Strategist, passo la giornata a leggere tutto quello che mi trovo davanti perchè penso che per comunicare sia necessario sapere. Founder di Early Birds, agenzia di comunicazione integrata. Se volete farmi felice, datemi qualcosa da scrivere! Blog, siti, social, testi seo oriented, quello che preferite!

No Comments

Post a Comment