Content Marketing. Cos'è e a cosa serve - Early birds adv
54089
single,single-post,postid-54089,single-format-standard,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
content marketing

Content Marketing. Cos’è e a cosa serve

Ti capiterà sempre più spesso di sentir parlare di Content Marketing e probabilmente ti sarai chiesto cos’è e come si differenzia dal marketing tradizionale.

Ma soprattutto, perchè dovresti integrarlo all’interno della tua strategia di comunicazione?

Definizione Content Marketing

Il content marketing è una tipologia di marketing che prevede la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali al fine di acquisire clienti e monetizzare un sito web…

La battaglia dell’attenzione si vince con i contenuti, attraverso i quali raggiungere e stimolare l’interesse di potenziali clienti.

Se fatto correttamente, il content marketing è un aiuto importante per creare e cementificare una relazione fruttuosa con il tuo pubblico.

Per lavorare correttamente con il content marketing è fondamentale cercare di osservare i propri clienti non con l’ottica di un venditore, ma con quella di un amico.

A cosa serve il Content Marketing

Attraverso un corretto utilizzo degli strumenti che ci vengono messi a disposizione dal content markting (blog, post sui social media, ebook, ecc), riuscirai a condurre per mano i tuoi clienti attraverso le tre fasi del cosiddetto Buyer’s Journey (viaggio del consumatore):

1.Consapevolezza

Molte volte tendiamo a dare per scontato che un cliente sappia o si sia reso conto di avere effettivamente bisogno di uno o più servizi che proponiamo; ma se la nostra offerta non rappresenta un’effettiva necessità o bisogno immediato, si rende necessario creare o spiegare in modo chiaro (e assolutamente non commerciale) come e in che modo la situazione di partenza del nostro possibile futuro cliente manchi effettivamente di qualcosa e possa essere radicalmente migliorata.

In poche parole, il tuo compito sarà quello di evidenziare o riuscire a mettere davanti agli occhi del tuo pubblico un problema.

Solo davanti alla presa di coscienza, il nostro possibile cliente diventerà automaticamente più predisposto a valutare i nostri servizi.

2. Comprensione

Dopo che avrai acceso nel tuo cliente la consapevolezza del fatto che potrebbe aver bisogno di servizi similari a quelli da te proposti per migliorare la sua situazione di partenza, dovrai iniziare a cercare informazioni che poi lo porteranno alla decisione finale. In questa fase la tua bravura consisterà nel produrre materiale realmente informativo e completamente privi di valenza pubblicitaria e commerciale.

Il tuo scopo deve essere quello di presentarti come un aiuto, una risorsa preziosa e una voce autorevole all’interno del tuo settore; se riuscirai nello scopo, nella terza fase le persone saranno molto più bendisposte nei tuoi confronti.

3. Decisione

Eccoci arrivati al terzo step, quello in cui, se avrai seguito correttamente i principi del content marketing riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo, la vendita del tuo servizio.

E’ questo dunque, il momento perfetto per recapitare al tuo pubblico un’offerta o una proposta commerciale. A questo punto infatti, avrai creato nella mente delle persona, la situazione più congeniale per arrivare alla decisione di effettuare un acquisto.

Gli avrai fornito infatti tutte le informazioni riguardanti il suo problema, in modo completamente gratuito avrai spiegato al meglio alcuni metodi per risolvere una situazione o migliorare dei risultati e solo alla fine ti sarai proposto come la soluzione più adeguata alle necessità del cliente.

In quest’ottica il content marketing è il ponte attraverso cui passiamo da uno step all’altro di questo percorso.

Perchè scegliere il Content Marketing

Il mercato è cambiato, inviare un messaggio generico ad un pubblico indifferenziato non ci aiuterà a raggiungere i nostri obiettivi.

Oggi il pubblico si è abituato ad essere attratto, non interrotto; non si accontenta più del messaggio pubblicitario, vuole leggere, osservare e ascoltare contenuti di valore.

Proprio per questo, la prima regola del Content Marketing rimane questa:

Dare, dare, dare. Senza riserve e con generosità.

I risultati arriveranno!

 

#keepintouch

 

Se sei interessato ad approfondire alcuni argomenti legati al mondo dei social e del web, dai un’occhiata a questi articoli:

Le 10 domande più frequenti su Facebook

Come rendere i tuoi post più accattivanti

Facebook: l’intelligenza artificiale dei bot ha sviluppato una propria lingua

Instagram Business

Eleonora Grotto

Copy e Social Media Strategist, passo la giornata a leggere tutto quello che mi trovo davanti perchè penso che per comunicare sia necessario sapere. Founder di Early Birds, agenzia di comunicazione integrata. Se volete farmi felice, datemi qualcosa da scrivere! Blog, siti, social, testi seo oriented, quello che preferite!

No Comments

Post a Comment