Come creare la tua brand identity - Early birds adv
54181
single,single-post,postid-54181,single-format-standard,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
BRANDIDENTITY

Come creare la tua brand identity

La Brand identity, letteralmente identità aziendale, comprende tutti gli elementi che rappresentano il brand e rispecchia l’anima dell’azienda in ogni elemento grafico e comunicativo.
I valori che un’azienda vuole comunicare ai suoi clienti, devono essere chiari sin dalle origini in modo tale da poter applicare una strategia il più efficace possibile.
Più la brand identity di un’azienda è riconoscibile e coerente più sarà funzionale.
I clienti sono sempre più stimolati da pubblicità che spingono verso un brand a discapito di altri, quindi avere una buona reputazione e quindi una buona brand identity aiuta l’impresa a spiccare nel mercato.
Ma quali sono gli elementi che costituiscono la brand identity?
Vediamoli insieme!

 

Nome

Per prima cosa avviene la scelta delicata e accurata del nome dell’attività.
In questa prima fase è necessario effettuare un’attenta analisi per far si che il nome possa essere semplice, funzionale ma soprattutto originale.
Non avere fretta nella scelta del nome, questo processo richiede del tempo in quanto dovrai analizzare vari aspetti tra cui la concorrenza e l’influenza dei trend del momento.

 

Logo

Il secondo step prevede lo studio e la creazione dell’elemento che renderà più riconoscibile il tuo brand, il logo!
Prima di rivolgerti ad un grafico esperto, cerca di crearti in testa un ipotetico logo che potrebbe rappresentare al meglio la tua azienda.
Scegli una linea guida per delineare la tipologia: preferisci un simbolo o una scritta? Tutti e due? È meglio in bianco e nero o a colori? Giovanile o istituzionale?
Solo una volta che avrai tu un’idea generale potrai farti aiutare da un graphic designer.

 

Colori

Nel mondo del marketing esiste una teoria legata all’influenza che i colori hanno sulla nostra mente.
Secondo questa teoria ogni colore viene associato a qualche elemento: ad esempio il rosso è associato alla passione e al pericolo, il verde a tutto ciò che è puro e naturale, il rosa alla femminilità.
Seguendo questa teoria, la scelta del colore risulta di fondamentale importanza in quanto andrà ad agevolare il messaggio che vuoi dare ai tuoi clienti.

 

Tono di voce

A questo punto bisogna scegliere il tono di voce, ovvero il modo in cui andrai a lanciare il tuo messaggio ai tuoi possibili clienti.
Definendo i tuoi obbiettivi, potrai delineare quella che sarà la strategia comunicativa del brand.
Analizza il tuo target di riferimento: se ti rivolgi ad un target giovanile, il tuo tono dovrà essere ovviamente più amichevole e semplice, mentre se ti rivolgi ad un pubblico più adulto dovrai trasmettere sicurezza e formalità.
Il registro linguistico cambiare anche in base al tuo posizionamento e a ciò che vuoi comunicare.

 

Immagine coordinata

Infine dobbiamo occuparci dell’immagine coordinata, ovvero di tutto ciò che riguarda la comunicazione visiva, dalla carta intestata alle cartelle porta documenti ai bigliettini da visita.
Ogni dettaglio della nostra azienda deve seguire una linea guida per far si che il nome della tua attività cominci a farsi conoscere e ad essere riconoscibile dal pubblico.

 
Avere una buona brand identity non è poi così difficile… ricordati di essere unico e originale!

 
Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!
Sei interessato ad approfondire l’argomento? Ecco alcuni articoli che potresti trovare interessanti:
hhttp://www.earlybirdsadv.com/start-up-no-stress/
http://www.earlybirdsadv.com/strategie-di-web-marketing-per-trovare-nuovi-clienti/

Alice Tarantola

Dopo aver studiato lingue, mi trasferisco per alcuni mesi a Londra per approfondire le mie competenze della lingua inglese. Sono la Social Media Specialist di Early Birds. Adoro viaggiare, anche con l’immaginazione, e scoprire sempre cose nuove.

No Comments

Post a Comment