Le novità di Keynote 2017 - Early birds adv
54083
single,single-post,postid-54083,single-format-standard,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
KEYNOTE 2017

Le novità di Keynote 2017

Il 12 settembre 2017 sono state annunciate numerose novità dal mondo Apple durante il Keynote 2017 all’interno dello Steve Jobs’ Theater.
Il lancio dei nuovi prodotti tanto attesi è avvenuto infatti in coincidenza con la presentazione del nuovo campus dell’azienda a Cupertino.
Una nuova sede per Apple, tutta dedicata allo spirito di condivisione di Steve Jobs.
Il progetto di Apple Park è stato sviluppato dallo studio dell’architetto inglese Norman Foster, ma è stato Jonathan Ive a supervisionare ogni singolo dettaglio.
All’interno di questa maestosa struttura immersa nel verde, troviamo anche un’Apple Store e la caffetteria, ovvero gli unici due spazi aperti al pubblico.

 

Il nuovo Apple Watch

Il primo annuncio, che ha preceduto la tanto attesa presentazioni dei nuovi iPhone, è stato a proposito dell’Apple Watch.
Tim Cook ha confermato che l’Apple Watch è in assoluto l’orologio più venduto al mondo, con una crescita delle vendite del 50% rispetto l’anno scorso, specificando che questo prodotto è stato creato per una vocazione al fitness e al benessere.
L’Apple Watch Serie 3 avrà una connessione Lte, permettendo così di effettuare chiamate e restare online anche senza essere collegati direttamente all’iPhone.
Ci sarà inoltre la possibilità di accedere ad Apple Music grazie a Siri.
La nuova gamma sarà accompagnata dal nuovo sistema operativo, WatchOS 4, che sarà disponibile dal 19 settembre.

 

Apple tv in 4K

La seconda novità riguarda la tv di Apple che rende le immagini più vivide con l’introduzione del 4k. Ci saranno inoltre nuovi titoli in 4k su iTunes allo stesso prezzo dell’alta definizione e ci sarà anche l’arrivo di eventi sportivi. La nuova Apple TV sarà decisamente più performante rispetto alla versione precedente.

 

iPhone 8

“Per la prima volta è stato possibile toccare un software. Abbiamo cambiato il modo di lavorare e comunicare” ha affermato Cook.
Il nuovo modello di iPhone ha un nuovo processore A11 Bionic e una nuova Gpu.
I colori disponibili sono tre: argento, grigio e oro.
L’iPhone 8 avrà una sola fotocamera da 12MP, mentre l’iPhone 8 Plus ne avrà ben due che gli permetteranno di accrescere la duttilità e ottenere una maggiore profondità.
Questo ultimo modello supporterà la ricarica wireless e la sua uscita sarà accompagnata dal rilascio di iOS11.

 

iPhone X

E finalmente la presentazione del prodotto più atteso di tutti: l’iPhone X.
Questo prodotto non ha di certo deluso le aspettative.
Cook lo ha definito come “il più grande salto dai tempi del primo iPhone”.
Struttura interamente in vetro, display full screen e design arrotondato.
È inoltre resistente all’acqua e disponibile in grigio e argento. Il display è un Oled da 5,8 pollici e una risoluzione da 2436 x 1125, la più alta di sempre per un iPhone.
Spariscono il tasto Home e il Touch ID per dare spazio al Face ID, il riconoscimento facciale perfettamente funzionante anche al buio.
Grazie al Face ID ci sarà il riconoscimento di tutti gli utenti registrati e la possibilità di attivare la Apple Pay.
Ma la novità che ha sorpreso tutti riguarda il riconoscimento facciale integrato con le emoji per creare le Animoji: l’iPhone registra l’espressione facciale e la trasferisce in tempo reale sulle faccine per renderle poi disponibili su diverse piattaforme.

 
Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!
Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!

 
Sei interessato ad approfondire l’argomento? Ecco alcuni articoli che potresti trovare interessanti:
http://www.earlybirdsadv.com/6-modi-in-cui-la-realta-virtuale-cambiera-il-mondo-dal-2016-in-poi/

http://www.earlybirdsadv.com/facebook-e-realta-aumentata/

Alice Tarantola

Dopo aver studiato lingue, mi trasferisco per alcuni mesi a Londra per approfondire le mie competenze della lingua inglese. Sono la Social Media Specialist di Early Birds. Adoro viaggiare, anche con l’immaginazione, e scoprire sempre cose nuove.

No Comments

Post a Comment