I Radiohead spariscono da internet (e poi tornano) - Early birds adv
52305
single,single-post,postid-52305,single-format-standard,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
Radiohead-2016-World-Tour

I Radiohead spariscono da internet (e poi tornano)

Che fine hanno fatto i Radiohead?

 

Domenica pomeriggio hanno iniziato a rincorrersi le voci “ehi, i Radiohead sono spariti da internet!”, andiamo a dare un’occhiata e al posto dei profili social e del sito web ufficiale abbiamo trovato questo:sito web ufficiale abbiamo trovato questo:
radiohead lasciano internet

 

 

Il nulla.

In pratica, il celebre gruppo musicale ha azzerato completamente la sua presenza sul web: niente post, cinguettii, avvisi sul sito internet, niente. I Radiohead sono spariti da internet.

 

 

Marketing Controcorrente

 

Thom Yorke e compagni però negli anni, ci hanno insegnato a notare i segni, seguirli e cercare di capirci qualcosa, dunque, ci piace pensare che anche questa volta siamo davanti a un’azione di marketing in completa controtendenza; insomma, nel 2016, nell’epoca dove i social network la fanno da padroni, a chi mai verrebbe in mente di non apparire per apparire?

Un’operazione unica nel suo genere che fino ad ora, vista la quantità di commenti che la cosa ha suscitato, sta colpendo nel segno.

“L’assenza che diventa presenza”

And I’m not here
This isn’t happening
I’m not here
I’m not here

Io non sono qui
Questo non sta succedendo
Non sono qui
Non sono qui

I rumors sostengono che la sparizione sia legata all’uscita di un nuovo disco e in effetti sono diversi i segni che lasciano intendere che sia proprio così.

I “segni”

 

Qualche giorno fa, alcuni fan ricevono questo strano bigliettino…

radiohead

 

 

Che “Burn the Witch” sia il titolo del nuovo album? Possibile se non probabile.

Ma gli indizi non finiscono qui: provate ad entrare sul sito ufficiale e guardate l’url: “deadairspace”, il nome del loro vecchio blog, che stia ad indicare un ritorno alle origini?

Per finire il produttore della band, Nigel Godrich, questa mattina pubblica su twitter un POST piuttosto criptico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Post Scriptum

In teoria questo post doveva finire qui, ma proprio mentre ultimavo le ultime due cose, è arrivata una sorpresa, anzi due.

Sono tornati.

 

 

Eleonora Grotto

Copy e Social Media Strategist, passo la giornata a leggere tutto quello che mi trovo davanti perchè penso che per comunicare sia necessario sapere. Founder di Early Birds, agenzia di comunicazione integrata. Se volete farmi felice, datemi qualcosa da scrivere! Blog, siti, social, testi seo oriented, quello che preferite!

No Comments

Post a Comment