Blog Whole Post - Early birds adv
50821
paged,page,page-id-50821,page-template,page-template-blog-standard-whole-post,page-template-blog-standard-whole-post-php,paged-22,page-paged-22,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
 

Blog Whole Post

Publish With Pride
BOT DI FACEBOOK

Facebook: l’intelligenza artificiale dei bot ha sviluppato una propria lingua

Negli ultimi mesi Facebook stava portando avanti una sperimentazione riguardo l’intelligenza artificiale fermata poche ore fa in seguito ad un evento che ha stupito tutti: gli ingegneri di Facebook hanno bloccato i loro studi sull’ AI dopo che i bot hanno sviluppato una propria lingua e hanno iniziato a comunicare tra di loro.
Alcuni tabloid britannici hanno affermato che questa tecnologia potrebbe avere un effetto letale se iniettata in robot militari.
In molti temono una rivoluzione robotica, con l’avvenire di droidi assassini, AI dannosi fino ad arrivare addirittura allo sterminio umano.

 

Questo avvenimento improvviso ha chiaramente generato una leggera inquietudine in rete nelle ultime ore, ma quello che è realmente accaduto non è affatto preoccupante.
Due bot sono stati improvvisamente spenti da Facebook perché impazziti e diventati in grado di parlare e comprendersi in una lingua a noi sconosciuta. I due bot, Bob e Alice, sono stati creati per portare a termine uno scenario di collaborazione: la suddivisione di oggetti da portare a termine con una contrattazione uno contro uno.
Durante l’esperimento, il dialogo avanzava in lingua inglese ma improvvisamente i bot hanno iniziato a basare i propri scambi di dialogo su un idioma inesistente.

 

L’avvenimento, nonostante non fosse cosi preoccupante, ha scatenato il totale panico in rete con sospetti di cospirazione dal mondo dei robot.
In realtà non c’era nessun intento maligno da parte di Bob e Alice, ma un semplice errore di programmazione da parte degli ingegneri di Facebook. L’errore è avvenuto in quanto I bot sono stati lasciati liberi di ispirarsi uno all’altro, trovando più semplice deviare dal lessico che conosciamo noi per ripiegare su un’alternativa per loro più efficiente.
I responsabili dell’esperimento inoltre affermano di aver interrotto l’esperimento esclusivamente perché lo scopo finale era quello di ottenere bot in grado di contrattare con esseri umani, quindi in grado di comunicare nella loro stessa lingua.
L’esperimento dunque non è terminato ma dovrà essere studiato più nel dettaglio per il futuro.

 

Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!

Sei interessato ad approfondire l’argomento? Ecco alcuni articoli che potresti trovare interessanti:
https://www.earlybirdsadv.com/spark-il-nuovo-social-network-di-amazon/

https://www.earlybirdsadv.com/instagram-e-turismo-amore-a-prima-vista/

 

Read More
Apple ARKit

È arrivato Apple ARKit, il nuovo framework di Apple

Negli ultimi tempi si sta discutendo molto di realtà aumentata, ovvero della sovrapposizione di immagini digitali e animazioni su ciò che si vede nel mondo reale attraverso la telecamera dei propri dispositivi elettronici. Apple ha introdotto da poco, con il nuovo sistema operativo IOS 11, Apple ARKit, un nuovo framework che consente di creare facilmente esperienze di realtà aumentate attraverso iPhone e iPad. L’innovativo Apple ARKit combina oggetti ed informazioni digitali con l’ambiente che ti circonda, interagendo con il mondo reale in modi completamente nuovi. A presentare questa nuova piattaforma è stato Craig Federighi, che ha definito Apple ARKit come “La più grande piattaforma AR nel mondo”, considerando il numero di persone che possiedono un dispositivo iOS. ARKit utilizza l’Odometro visivo inerziale (VIO) per monitorare con precisione il mondo che lo circonda.

arkit

 

Attraverso i dati CoreMotion, il dispositivo iOS è in grado di percepire come muoversi all’interno di una stanza con un alto grado di precisione e senza alcuna calibrazione aggiuntiva. Attraverso la fotocamera, iPhone e iPad possono analizzare la scena e trovare i piani orizzontali nella stanza come pavimenti e tavoli e può così tracciare e posizionare oggetti su punti più piccoli. Inoltre sempre attraverso la telecamera, questo framework può stimare la quantità di luce disponibile in uno spazio e applicare la giusta quantità di illuminazione ad ogni oggetto riprodotto virtualmente. Apple ARKit cambierà in modo esponenziale il nostro prossimo futuro, anche dal punto di vista lavorativo. Questa applicazione infatti può essere utilizzata all’interno di numerosi settori commerciali che ne stanno già usufruendo con entusiasmo.

apple-arkit-

Il mondo dell’immobiliare, ad esempio, è stato rivoluzionato grazie a Asher Vollmer, un famoso sviluppatore di videogame, che ha realizzato un app che permette di arredare uno spazio utilizzando la realtà virtuale, ridimensionando e colorando gli applicativi scelti.
Un app progettata mediante l’utilizzo di Apple ARKit che rivoluzionerà il mondo dell’immobiliare in modo radicale.
Andrew Hart, utilizzando ARkit con Core Location di Apple, ha sviluppato un’applicazione che promette di condurci a destinazione proiettando di fronte a noi delle frecce direzionali, oltre ad un percorso (tipo filo di Arianna) che ci guiderà sino alla destinazione scelta.
Insomma grazie a Apple ARKit, gli iPhone potrebbero trasformarsi in un futuro prossimo in uno strumento attraverso il quale poter guardare ed analizzare la realtà che ci circonda da un punto di vista tutto nuovo e inedito.

 

Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!

Sei interessato ad approfondire l’argomento? Ecco alcuni articoli che potresti trovare interessanti:
https://www.earlybirdsadv.com/spark-il-nuovo-social-network-di-amazon/

https://www.earlybirdsadv.com/instagram-e-turismo-amore-a-prima-vista/

 

Read More
instagram business

Instagram Business

Nel 2017 Instagram è diventato uno strumento utilissimo per trarre inspirazione, scoprire contenuti e condividere delle idee.
Oltre 5 milioni di aziende in tutto il mondo raccontano le proprie storie per mostrare ai clienti la loro vera essenza.
Dai brand più famosi alle realtà a conduzione familiare, Instagram sta dando sempre più risultati e soddisfazioni alle aziende che lo utilizzano all’interno di una strategia di marketing.

 

Instagram ha la caratteristica di essere incredibilmente semplice, immediato e veloce.
Instagram Business, ovvero Instagram per le aziende, utilizza gli stessi strumenti pubblicitari di Facebook.
In questo modo puoi configurare, pubblicare e monitorare le campagne proprio come fai con le inserzioni di Facebook.
La gestione delle inserzioni di Instagram è disponibile sia su computer che su mobile.

instagram
Vediamo insieme alcuni vantaggi che puoi ottenere utilizzando Instagram Business.
Il metodo più semplice per pubblicare delle inserzioni è promuovere i post che hai precedentemente condiviso su Instagram, selezionando il post che desideri promuovere,
Una volta che avrai sponsorizzato il tuo contenuto, potrai monitorare in ogni instante il numero di persone che vedono il tuo post promosso e quanti di loro interagiscono con lo stesso nell’app.
Inoltre, utilizzando Power Editor, potrai creare tante differenti inserzioni contemporaneamente e controllare le tue campagne in modo molto preciso.
Questa funzione è attiva però esclusivamente da computer.

album-fotografici-su-Instagram

Con Instagram Business potrai:
– aumentare la notorietà della tua azienda, del tuo profilo, della tua app o del tuo servizio.
– offrire maggiori informazioni sui tuoi prodotti o servizi ai clienti potenziali.
– aumentare le vendite dei prodotti, i download dell’app mobile e i visitatori del tuo punto vendita.

 

Qualche numero…
Instagram al momento vanta oltre 700 milioni di persone in tutto il mondo che si collegano al social visual ogni mese e oltre 400 milioni di persone in tutto il mondo che si connettono ogni giorno più volte al giorno.
L’80% degli utenti iscritti ad Instagram segue almeno un profilo di un’azienda.
Inoltre oltre 250 milioni di instagrammer usano le Instagram Stories ogni giorno per condividere con amici e follower tutto ciò che accade di interessante attorno a loro.

Sponsorizzate Instagram

Instagram Business, proprio come Facebook, aiuterà la tua realtà a promuovere al meglio la tua immagine aziendale cosi da dare un’impressione positiva ai possibili clienti.

Se hai dubbi sull’argomento o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!
Se invece pensi di avere bisogno di una consulenza, contattaci!

Sei interessato ad approfondire l’argomento? Ecco alcuni articoli che potresti trovare interessanti:
https://www.earlybirdsadv.com/perche-investire-nel-web-marketing-migliorera-la-tua-attivita/

https://www.earlybirdsadv.com/strategie-di-web-marketing-per-trovare-nuovi-clienti/

 

Read More