Blog Whole Post - Early birds adv
50821
paged,page,page-id-50821,page-template,page-template-blog-standard-whole-post,page-template-blog-standard-whole-post-php,paged-30,page-paged-30,qode-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,capri-ver-1.2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,grid_1200,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
 

Blog Whole Post

Publish With Pride
OCCHIALI SPECTACLES

Snapchat, occhiali Spectacles finalmente in Italia

Snapchat è il social network/chat più popolare nell’ultimo periodo tra i giovanissimi.
Vantando circa 166 milioni di utenti attivi al giorno che creano e si scambiano più di tre miliardi di immagini e clip, lo scorso autunno Snapchat ha lanciato negli Stati Uniti gli occhiali Spectacles, arrivati finalmente anche in Italia e in numerosi paesi europei.

 

Questi occhiali speciali hanno la caratteristica di essere costantemente connessi al vostro smartphone e di essere in grado di registrare brevi video, gli Snap, dalla durata di 10/30 secondi circa da poter salvare sull’app, spedire agli amici o aggiungere alle Storie.
Disponibili in tre colori, ottanio, corallo e nero, gli Spectacles sono stati disegnati seguendo un progetto di design studiato con grande cura per i dettagli.
All’apparenza dei semplici occhiali da sole di ottima qualità, gli Spectacles hanno sulle estremità delle lenti due piccole telecamere rotonde munite di un piccolo tasto per l’accensione e di una coroncina di led luminosi sia interna che esterna che si accende per indicare la registrazione alle persone che vi circondano.

 

Per registrare un video da condividere con gli amici basta premere il pulsante posto alla sinistra degli occhiali.
Con un semplice click si realizza un video di 10 secondi; per aggiungere altri 10 secondi invece bisogna premere di nuovo il pulsantre, fino a un massimo di 30 secondi per video.
Se invece si vuole fermare la registrazione occorre tenere premuto più a lungo il medesimo tasto.

 

Creati per imitare il campo visivo dell’occhio umano, gli Spectacles registrano e salvano gli Snap in un nuovo formato di video circolare.
Durante la registrazione si ha esclusivamente una prospettiva e un orientamento, quello del vostro sguardo.
Una volta salvati potrete visualizzarli a schermo intero e modificarli con doodle, filtri, adesivi, didascalie e altri effetti.

 

Gli occhiali di Snapchat sono acquistabili online oppure utilizzando gli Snapbot, una sorta di distributori automatici temporanei, di un bel giallo acceso, che saranno posizionati nel corso dell’estate in posti inaspettati a partire da Londra, Berlino, Parigi, Venezia e Barcellona per un solo giorno in un unico luogo.
Nella confezione sono compresi la custodia dove ricaricare gli Spectacles, la batteria per la custodia e un panno per pulirli.
Solo negli Stati uniti sono stati venduti finora oltre 60 mila esemplari.

 

Se hai dubbi o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

Ecco altri articoli che potresti trovare interessanti:

https://www.earlybirdsadv.com/la-casa-intelligente/

https://www.earlybirdsadv.com/facebook-un-sistema-di-traduzione-utilizzando-lintelligenza-artificiale/

 

Read More
EARLY BIRDS INFORMA

One Love Manchester

Terrore, urla, confusione e tanta tanta paura. L’attentato del 22 maggio allo stadio Old Trafford Cricket Ground di Manchester, dove hanno perso la vita 22 giovani fan della cantante Ariana Grande, ha sconvolto le vite di molte famiglie e di numerosi ragazzi.
Subito dopo l’accaduto, Ariana Grande ha annullato immediatamente il suo tour in segno di lutto e di vicinanza alle famiglie delle vittime.

 

La giovane cantante statunitense, però, superato lo shock, ha deciso di reagire a questo atto tremendo e di sostenere le famiglie delle vittime e tutti i giovani amanti della musica e della vita organizzando un’iniziativa benefica nel medesimo stadio in cui è avvenuto l’attentato.
In una settimana Ariana Grande ha convocato numerose personalità famose nel mondo della musica realizzando così un concerto in onore della vita.

 

Un evento musicale emozionante per sostenere la voglia di vivere, di viaggiare, di essere liberi e di condividere momenti meravigliosi insieme nonostante i numerosi tentativi di renderci paurosi. Ariana Grande, concludendo con la canzone “Somewhere over the rainbow”, ha voluto sottolineare che finché si canterà tutti insieme e ci si amerà l’un l’altro, continuare a vivere e volare non sarà di certo un sogno irrealizzabile.
Il concerto, che ha visto presenti personaggi come Miley Cyrus, Victoria Monet, Coldplay, Katy Perry, Robbie Williams e Liam Gallagher, è stato trasmesso in diretta su numerosi canali televisivi inglesi ed internazionali e in diretta Facebook.

 

Durante la diretta Facebook, che è durata più di tre ore, è stata attivata la possibilità di partecipare alla raccolta fondi per sostenere le famiglie colpite dall’attentato.
Solo su Facebook sono stati raccolti oltre $ 450.00,00.
Ancora una volta il social più utilizzato al mondo è stato orgoglioso di poter aiutare un’iniziativa benefica a sostegno dei giovani e della loro libertà.

 

Inoltre Zuckerberg, visti i numerosi episodi terroristici, ha messo a disposizione nel 2014 l’applicazione “Stai bene? Dillo a Facebook”.
Questa funzione consente alle persone di comunicare che stanno bene ad amici e parenti e di mettersi in contatto con le persone a cui tengono in modo rapido e semplice.
Utilizzando questa applicazione durante una situazione d’emergenza è possibile comunicare ad amici e parenti che stiamo bene, controllare come stanno le persone a noi care che vivono nella zona interessata e condividere le informazioni che sulle condizioni di un amico o un familiare.

 

Se hai dubbi o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

 

Ecco altri articoli che potresti trovare interessanti:

https://www.earlybirdsadv.com/radiohead-abbandonano-internet//

https://www.earlybirdsadv.com/drammi-politica-e-instant-marketing//

 

Read More
NOVITÀ DA WHATSAPP-2

Novità da WhatsApp per iOS

Il team di WhatsApp ha aggiornato l’app per iOS introducendo una serie di piccoli ma apprezzati miglioramenti.
L’ultimo aggiornamento include quattro nuove funzionalità che al momento non sono disponibili per gli utenti Android ma solo per gli utenti iOS.
Tra le novità sono stati aggiunti i filtri per le fotografie, gli album automatici nelle conversazioni, la possibilità di cancellare messaggi inviati e un sistema per rispondere più rapidamente ai messaggi.

 

Inserimento di filtri per le foto

In ambito fotografico, WhatsApp ha introdotto la possibilità di aggiungere dei filtri artistici (Pop, B/N, Freddo, Chrome e Film) quando invii foto, video o GIF. Facendo semplicemente uno swipe dal basso verso l’altro vedrai apparire l’anteprima dei filtri in una serie di piccole miniature in basso, esattamente come su Facebook e Instagram. Per utilizzarli è sufficiente catturare o scegliere una foto, un video o una GIF e selezionare uno dei filtri disponibili. Al momento i filtri disponibili sono solo cinque ma aumenteranno sicuramente negli aggiornamenti futuri.

 

Invio di album fotografici

Rimanendo in ambito fotografico, WhatsApp ha rivisto la modalità in cui vengono visualizzate le foto.
Precedentemente le foto, se inviate in un numero elevato, venivano visualizzate in sequenza una dopo l’altra.
Grazie al nuovo aggiornamento, quando ne vengono inviate un numero elevato in sequenza, le fotografie vengono raggruppate in un album, in modo da facilitare la lettura delle chat senza rubare troppo spazio alla conversazione.

 

5 minuti di tempo per cancellare i messaggi inviati

Quanti messaggi inviati senza pensare per poi ripensarci e pentirsi.
Finalmente la nuova funzione che WhatsApp sta per rilasciare potrebbe risolvere questo problema.
Whatsapp offre una nuova opzione, chiamata Recall, che consentirà agli utenti di cancellare un messaggio entro 5 minuti dal momento in cui è stato inviato, ovviamente se il destinatario non ha già visualizzato il messaggio. Questa nuova funzione è valida per tutte le tipologia di messaggio, dalle fotografie, ai video, fino alle Gif.

 

Risposte veloci all’interno dei gruppi

Infine, l’ultima novità riguarda invece le conversazioni di gruppo. C’è una nuova funzione che ti aiuterà a rispondere ai messaggi molto più velocemente, posizionata a sinistra in qualsiasi messaggio. Quando si vuole rispondere a un messaggio di una persona specifica, basterà fare uno swipe da sinistra verso destra sul testo per attivare la risposta rapida.

 

Se hai dubbi o vorresti approfondire uno dei punti affrontati precedentemente lasciaci un commento!

 

Ecco altri articoli che potresti trovare interessanti:

http://https://www.earlybirdsadv.com/facebook-un-sistema-di-traduzione-utilizzando-lintelligenza-artificiale/

https://www.earlybirdsadv.com/whatsapp-facebook-cosa-cambia//
 

 

Read More